Acqua inquinata a Ceva, l’ospedale sospende operazioni e attività dell’ambulatorio di endoscopia

Il blocco è stato deciso per lunedì. Ai degenti verrà distribuita acqua minerale in bottiglie


Pubblicato il 13/01/2018
Ultima modifica il 13/01/2018 alle ore 10:44
ceva

Il direttore sanitario dell’ospedale di Ceva comunica che, fino a quando sarà in vigore l’ordinanza con cui il sindaco vieta l’utilizzo di acqua potabile, se non con previa bollitura, in zona San Bernardino, la mensa dell’Ospedale non utilizzerà acqua corrente per lavaggi di ortofrutta ed utilizzerà la bollitura per la preparazione dei cibi. Inoltre, per lunedì, sono state sospese le sedute operatorie e l’attività ambulatoriale di endoscopia. L’acqua ai degenti verrà distribuita in bottiglie. Il divieto è stato segnalato con affissioni. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi