L’agricoltore ossolano che insegna a vedere il freddo come un amico

Lezioni già partite a Domodossola, altri corsi saranno attivati a Omegna e Scareno


Pubblicato il 18/01/2018
Ultima modifica il 18/01/2018 alle ore 23:05
DOMODOSSOLA

Da Domodossola a Omegna e addirittura a Scareno, per insegnare che il freddo non è un nemico. Giovanni Guerra, agricoltore domese che da oltre vent’anni ha deciso che anche d’inverno si può vivere a piedi nudi (protetti solo da un paio di sandali) senza giacca a vento né riscaldamento in casa, ha scatenato curiosità. Al punto che ha dovuto organizzare al volo altri corsi «per fare amicizia» con il freddo. Quello di Domodossola, ospitato al centro «Meglio in salute» in regione Nosere, è già arrivato alla seconda lezione.  

 

 

«Si può comunque iscriversi ancora - dice Guerra - basta recuperare la parte teorica che è fondamentale per affrontare il percorso. Per contattarmi inviare una mail all’indirizzo amiciziafreddo @gmail.com. L’introduzione è fondamentale per ascoltare i partecipanti, capire il loro rapporto con il freddo, le loro percezioni». 

«Affronto - aggiunge l’agricoltore di 52 anni - anche l’aspetto storico-sociale rispetto all’approccio con il freddo che in fondo ha accompagnato la vita di generazioni vicinissime alle nostre, quelle dei padri e dei nonni. All’incontro iniziale porto la mia esperienza, racconto come sono arrivato a questa scelta di vita, cosa mi ha spinto. Spiego perché mi vesto meno, perché riscaldo la casa solo con una stufa in una stanza». 

 

 

A Omegna il corso si terrà domenica 21 e 28 gennaio, proprio a ridosso dei giorni più freddi dell’anno, dalle 14 alle 18 in vicolo Strona nella sede di Mastronauta. In questo caso il corso costa 50 euro, 5 per la tessera dell’associazione. La seconda lezione è in ambiente non riscaldato e prevede anche, con opportuno rilassamento, passeggiate a piedi nudi. Il 4 e 10 febbraio l’appuntamento invece è a Scareno, alla Casa del sole, sempre dalle 14 alle 18. Intanto, a Domodossola, arrivano anche le telecamere della trasmissione Rai «La vita in diretta»

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno